Lavagna: proseguono i lavori sul litorale

Dallo staff del Sindaco del Comune di Lavagna riceviamo e pubblichiamo

Possono proseguire a gran ritmo i lavori di messa in sicurezza del litorale che erano iniziati i primi giorni di marzo.

Sabato 28 marzo, infatti, si era dovuto sospendere il cantiere a causa delle nuove disposizioni governative che, per l’emergenza Covid-19, riducevano e limitavano l’esecuzione sia di opere di ingegneria civile che idraulica in essere sul territorio.

Il Sindaco Mangiante ha provveduto immediatamente ad interpellare la Regione per insistere sulla necessità per il Comune di portare avanti tali lavori.

Ieri sera il Presidente Toti, da sempre sensibile a questi temi, ha approvato con decreto la possibilità di procedere, demandando al Comune l’attivazione di tutte le misure precauzionali in ambito di emergenza sanitaria.

Questa mattina, quindi, grazie alla grande collaborazione tra gli uffici comunali e regionali, i lavori hanno ripreso a gran forza senza mai di fatto subirne l’arresto.

Il Sindaco Mangiante ” Sono molto soddisfatto del risultato ottenuto perchè , per la nostra città, questi lavori sono fondamentali e strategici per la messa in sicurezza del litorale. Attualmente stiamo lavorando sul ripristino dei pennelli che si prevede saranno terminati entro Pasqua. Il passo successivo riguarderà il ripascimento delle spiagge. E’ importante non esserci fermati per consentire la piena balneabilità di quest’estate e traguardare al prossimo autunno in sicurezza”.