‘Santa’: morto Vincenzo Stasio, papà di Massimo, Roberto e Matteo

E’ stato un grande personaggio nella via portuale genovese; broker della Cima, ditta marittima-aeronautica di Genova, per cui vendeva navi (tra cui alcuni transatlantici) destinate ad altre compagnie o alla demolizione. Vincenzo Stasio, 93 anni, papà di Massimo, noto imprenditore turistico a Genova e nel Levante; Roberto della “Barabino & Partners” e Matteo, andato in pensione, dopo la precoce morte della moglie, aveva lasciato la sua Albaro per ritirarsi a Santa Margherita nella villetta della moglie.

Affabile ed estroverso aveva conosciuto a Santa Margherita moltissimi amici. Tre anni fa aveva smesso di guidare l’auto e si era piano piano ritirato. Fino a morire di vecchiaia. Stamattina la tumulazione della salma nel cimitero di Santa Margherita Ligure alla presenza dei più stretti familiari.

A Massimo e Roberto le condoglianze della redazione di Levante News