Lavagna: pagamento Tari, slitta a fine settembre

Dallo staff di Gian Alberto Mangiante, sindaco di Lavagna, riceviamo e pubblichiamo

Data la drammatica emergenza Covid-19 di queste settimane, al fine di agevolare i suoi cittadini, il Comune di Lavagna ha intenzione di intervenire con due importanti operazioni:

1. Rinvio delle scadenze di pagamento Tari alle date 31 luglio 2020 e 30 settembre 2020, come già anticipato dal Sindaco nel consiglio comunale tenutosi ieri sera.

2. Proroga validità contrassegni per la sosta agevolata nei parcheggi disciplinati a zona disco due ore fino alla cessazione dello stato di emergenza.
Tramite il sito internet comunale verranno diffuse le modalità e i tempi di riattivazione del rilascio dei suddetti contrassegni ordinari.

Il Sindaco invita a monitorare con frequenza il sito ufficiale del comune per tenersi in costante aggiornamento.