‘Santa’: nei prossimi giorni, la posa dei cassoni

Il mare calmo aiuta la ditta appaltatrice a proseguire senza interruzioni il rafforzamento e la messa in sicurezza della diga foranea del porto di Santa Margherita Ligure. Soddisfatto il vicesindaco Emanuele Cozzio che segue i lavori nella sua veste di assessore alla Protezione civile:  “I lavori sul nostro porto proseguono e non si fermano in quanto opere idrauliche prioritarie tra quelle consentite dall’ultimo decreto firmato dal premier Conte. Grazie al tempo buono e al grande impegno del personale impegnato la scogliera a protezione della diga sta prendendo forma giorno dopo giorno; si lavora anche in orario notturno. In questo momento le maestranze sono impegnate sul terminale del molo, per “proteggere” il tratto di diga in cui avverrà la posa dei primi cassoni, a formare la banchina; ci auguriamo già nei prossimi giorni”.