Brugnato: il Covid manda in frantumi la giunta

di Guido Ghersi

A Brugnato, il sindaco, Corrado Fabiani, pur avendo fatta una riunione, via Skype, sulla situazione del “Corona-virus” presso la Casa di Riposo “Sacro Cuore”, né il vice-sindaco, la signora Paola Brosini né l’assessore Roberto Venturini, avevano sollevato la questione.

Fatto sta che i due amministratori, ieri, hanno rimesso nelle mani del sindaco le loro irrevocabili dimissioni lamentando la scarsa trasparenza dimostrata dal primo cittadino sulla vicenda e di aver appreso solo, domenica 22 marzo,  dalla stampa che lo stesso aveva lanciato un grido di allarme, chiedendo lo intervento di “Alisa” e dell'”A.S.L.n°5 Spezzino” per gestire l’emergenza.