Chiavari: è morto il comandante Giovanni Schiaffino

Da Ernani Andreatta, fondatore e curatore dell’omonimo Museo, riceviamo e pubblichiamo

Il Comandante Giovanni Schiaffino detto Sciaffin da balenna-a è mancato nella sua Casa di Chiavari sabato notte alle ore 02.00. I funerali in forma riservatissima (dato le restrizioni per il Coronavirus) dei soli parenti stretti si sono svolti con una semplice benedizione questa mattina alle 9 presso la sua abitazione di Corso Italia 11/2.
Un personaggio “di mare” eccezionale sia da Comandante che nella amministrazione di Marina Chiavari.
La sua vita è raccontata nel libro “Memorie dal mare” del 1997 a cura di Ernani Andreatta per chi vuole ricordarlo, come merita. Personalmente, al Museo Marinaro debbo ringraziarlo per le bellissime e molteplici donazione che sono tutt’ora esposte con il suo nome nelle sala della scuola Telecomunicazione FF AA di Chiavari dove ha sede il Museo Marinaro Tommasino-Andreatta. Ha donato sia apparecchiature che quadri di velieri dei suoi antenati molto belli e preziosi. E’ stato anche uno dei fondatori e soprattutto, quando stava bene, buongustaio nell’Accademia dello Stoccafisso e Baccalà intitolata a Rinaldo Zerega. Ho perso un grande amico ed esprimo alla famiglia Signora Barchi tutto il mio dolore e sentite condoglianze.