Camogli: il Gruppo “U Dragun” aderisce all’iniziativa Unicef

Da Andrea Costa, per il Gruppo “U Dragun”, riceviamo e pubblichiamo la risposta a Franco Cirio, responsabile Unicef Liguria, sull’iniziativa di raccolta firme “Per una Liguria amica dei bambini e libera dalla plastica”

Caro Franco,

il nostro gruppo, che dal 1982, anno della spedizione sul Danubio, in ogni sua uscita in mare issa con orgoglio la bandiera Unicef

dichiara di aderire all’iniziativa intrapresa da Unicef Liguria, “ Per una Liguria amica dei bambini e libera dalla plastica” e siamo felici di promuovere la vostra raccolta di firme. Anche l’attuale momento che sta attraversando il nostro paese e il mondo intero dimostrano la fragilità della terra su cui viviamo.

Bisogna tornare a vivere in armonia con la nostra natura eliminando per quanto possibile l’inquinamento delle acque, e noi che a remi abbiamo percorso fiumi in tutto il mondo, lo abbiamo osservato.

Appena tutto tornerà alla normalità andremo a firmare, e faremo firmare, il vostro appello.

#andratuttobene

(da www.udragun.it)