Camogli: benedizione dal monastero di San Prospero

Dal sagrato del monastero di San Prospero in Camogli, oggi dopo il canto del vespro eseguito a porte chiuse dai frati benedettini olivetani, accompagnati all’organo dal superiore dom Marco Beda Pucci, benedizione dal sagrato. Ad impartirla con le reliquie della Madonna, dom Francesco Beda Maria Pepe che ha chiesto alla Vergine l’intercessione per salvaguardare i fedeli dal contagio con il coronavirus.