Rapallo: ecco le aree precluse da domani

Norme per evitare il contagio da coronavirus. Ecco l’ordinanza firmata dal sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco valevole dalla mezzanotte di oggi a quella di venerdì 3 aprile.

1 Chiusura cimiteri, tranne le operazioni cimiteriali.

2 Chiusura parchi e giardini pubblici.

3 Divieto di accesso e stazionamento nella parte pedonale del lungomare Vittorio Veneto lato mare, piazza Pastene, piazza 4 Novembre.

4 Divieto di accesso e stazionamento in via Avenaggi tra via San Pietro e l’intersezione della via Aurelia ad eccezione di chi deve raggiungere il domicilio.

5 Divieto di accesso e stazionamento in via Pomaro, via Travello, lungomare Federico da Pagana, tranne chi ha diritto di accesso

6 Divieto di accesso e stazionamento nelle spiagge cittadine e sulle aree di in concessione agli stabilimenti balneari, tranne gli aventi diritto.

7 Divieto di accesso e stazionamento a tutti i sentieri comunali e sulle strade carrabili di accesso agli stessi, ad eccezioni di chi deve raggiungere la propria abitazione o per compravate esigenze di lavoro, di salute, necessità

8 Divieto di spostamento delle persone fisiche dalla loro residenza o domicilio abituale presso le seconde case dalle ore 0 di sabato 21 marzo alle 24 di venerdì 3 aprile.