Cinque Terre e Val di Vara: 420.000 euro per la viabilità

di Guido Ghersi

La Regione Liguria, Settore Infrastrutture, ha stanziato poco più di 420mila euro in alcuni comuni della provincia della Spezia, per rimediare alle ferite causate dalle alluvioni dei mesi scorsi che hanno flagellato il territorio.

La somma fa parte di un “pacchetto” da 1,09 milioni di euro a favore della 4 province e dei tanti comuni liguri.

Nello spezzino giungeranno 60mila euro alla Provincia per il cedimento di valle che interessa  una tratta della SP.n°42 tra il Bivio di Levanto e quello di Framura, nelle vicinanze del bivio per la frazione bonassolese di Montaretto. Al Comune di Deiva Marina andranno 100mila euro per ripristinare parte della sede viaria e della tombinatura di una piccola valle che attraversa Via Foce, nella frazione  di Mezzema.

In Alta Val di Vara, nel comune di Varese Ligure dove 24mila euro saranno spesi per il ripristino del cedimento della sede stradale che dalla frazione di Valletti, conduce al Passo della Biscia.

Infine oltre 236mila euro andranno ai comuni di Follo e Bolano.