Recco: nuovo intervento di sanificazione della strade

Dallo staff del sindaco Carlo Gandolfo riceviamo e pubblichiamo

Proseguono le attività per la sanificazione delle strade cittadine, svolte dagli operatori di una ditta specializzata per prevenire il diffondersi del coronavirus a Recco. Ripetuto a distanza di 72 ore dalla prima operazione di igienizzazione del territorio, questa mattina è stato portato a temine il secondo intervento di nebulizzazione manuale nella zona centrale che da via Trieste arriva fino al mare.

Oltre al centro cittadino l’igienizzazione è stata eseguita in piazzale Europa, via delle Torri, piazzale Olimpia, via Fieschi, via Vastato, via Vecchia Vastato, Stazione Fs, via Ansaldo, via Montefiorito, via al Castello, Mulinetti e corso Garibaldi.

Lo rendono noto il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore all’ambiente Edvige Fanin: “Gli interventi sono stati effettuati lungo le strade e i marciapiedi nelle aree con maggiore  presenza di persone – area commerciale – e nelle zone più densamente popolate. Con i mezzi meccanici di Idealservice, abbiamo provveduto anche alla sanificazione delle aree frazionali. Ricordiamo che l’igienizzazione delle strade è una misura che limita la propagazione del COVID-19, ma è fondamentale attenersi alle indicazioni previste dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri per contrastare efficacemente la propagazione della pandemia: occorre restare a casa e uscire solo se necessario”.

L’intervento è stato eseguito anche nell’area e negli uffici del magazzino di via Milano e nell’appartamento dei servizi sociali. La nuova operazione di sanificazione è prevista tra 72 ore.