Ne: #iorestoacasa# e in Val Graveglia spunta l’arcobaleno

 Da Simona Guerrieri riceviamo e pubblichiamo

La Val Graveglia si tinge di arcobaleno per dire “Andrà tutto bene” per accendere la speranza e trovare la forza di combattere questo nemico subdolo ed invisibile, il Coronavirus, che sta condizionando da giorni le vite di tutti noi.

 Sono i più giovani, in particolare i bambini, i più attivi promotori di questo messaggio di speranza e allora ecco i primi arcobaleni spuntare alle finestre, fuori dalle porte, per le strade, di frazione in frazione, simbolo di una comunità unita nel dire “#iorestoacasa”, di una comunità che rispetta le regole per il bene di tutti. E allora non si può rimanere indifferenti di fronte a quella coloratissima nuvola di palloncini al cancello della Scuola dell’Infanzia di Chiesanuova, messaggio di un bimbo che dice ai suoi amichetti: “Ci vediamo presto! Perché “andrà tutto bene” .

 

Piandifieno

Ponte di Gaggia

Pontori

Scuola di infanzia Chiesanuova