Atp: sugli autobus la sanificazione evita contagi

Dall’ufficio stampa di Atp Esercizio riceviamo e pubblichiamo

Nell’ambito della gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, Atp Esercizio ha messo in campo da inizio settimana un piano straordinario finalizzato all’igienizzazione dei mezzi pubblici in servizio, integrando le attività che già quotidianamente vengono effettuate.

Un’operazione di sanificazione totale che continuerà per le prossime due settimane (in allegato le foto delle operazioni). Si è inteso in questo modo attuare con la massima tempestività i provvedimenti di prevenzione decisi da Regione Liguria e ministero della Salute. Per quanto riguarda la sanificazione dei mezzi pubblici, oltre alle normali attività di pulizia, l’igienizzazione quotidiana a bordo degli autobus viene potenziata con l’utilizzo di prodotti germicidi a base di cloro per uso ospedaliero.

La sanificazione viene attuata con particolare riferimento a corrimano, maniglie, pulsantiere e posto guida.

L’attività viene svolta sia con personale aziendale sia con utilizzo di personale esterno. Come spiegano il coordinatore generale, Andrea Geminiani, e il direttore d’esercizio, Roberto Rolandelli “L’operazione proseguirà fino a quando l’intero parco autobus non sarà igienizzato”. I mezzi sono sottoposto a procedure straordinarie con un trattamento con l’impiego di dispositivi professionali particolarmente efficaci per abbattere la carica batterica, fungina e virale dalle tutte le superfici.

In poche parole si utilizzano prodotti che uccidono immediatamente batteri, virus, acari, microrganismi di qualunque tipo, muffe e funghi, mentre le molecole degli odori vengono ossidate eliminandone il carattere sgradevole.

Viene effettuata la distribuzione ai conducenti prodotti disinfettanti specifici altamente efficaci per la pulizia delle mani e del posto guida. Si provvede alla disinfezione dei locali aziendali comuni quali mense, sale autisti, servizi igienici e alla distribuzione al personale di front office di prodotti specifici per la disinfezione di dotazioni e piani di lavoro.
Viene infine data massima diffusione a tutto il personale del vademecum del Ministero della Salute sui corretti comportamenti da seguire per una efficace prevenzione.