Pallanuoto M/ Bogliasco, il derby finisce 6 a 8 per il Camogli

Dall’ufficio stampa del Bogliasco riceviamo e pubblichiamo. Di Marco Tripodi

Non bastano il cuore e una prova di gran carattere al giovane Bogliasco di Daniele Magalotti per superare l’esperto e più attrezzato Camogli.

Nel nono turno del campionato di Serie A2, i biancazzurri incassano la prima sconfitta interna del loro campionato piegati 8-6 dalla vice capolista in un derby ricco di storia e di passione in grado di far tremare le tribune della Vassallo.

Neanche un avvio schock ed un 3-0 messo a referto in meno di metà tempo, grazie al centro di Percoco e alla doppietta di Guidaldi, riescono ad intimorire l’esperta formazione camoglina a cui basta una registrata alla difesa e una migliore mira sotto rete per mettere la freccia e portarsi sul doppio vantaggio in poco più di dieci minuti. Il botta e risposta tra il solito Guidaldi e Fabio Licata accompagna le squadre al 6-4 di metà gara. Un divario che nei fatti resterà invariato fino alla sirena lunga. Nella terza frazione infatti il Camogli allunga ulteriormente con Cuneo, ma Bogliasco risale fino meno uno a metà del quarto quarto grazie a due reti ravvicinate di Duilio Puccio.  A spegnere le velleità di rimonta dei biancazzurri ci pensa però di nuovo Cuneo con una sassata dalla distanza che non dà scampo all’incolpevole Di Donna, autore ancora una volta di una prova sublime.

“Abbiamo perso e c’è ovviamente rammarico – commenta coach Magalotti a fine gara – ma avevamo davanti una grande squadra che ha giocato da tale. Purtroppo abbiamo pagato alcune pessime letture in occasione di azioni poi rivelatesi decisive. Ma la strada che abbiamo intrapreso è senza dubbio quella giusta. Vorrei fare comunque i complimenti, oltre che all’avversario, soprattutto al grande pubblico che oggi ci ha regalato grazie ad entrambe le tifoserie una cornice straordinaria, difficile da vedere anche nel massimo campionato”.


BOGLIASCO 1951-SPAZIO R.N. CAMOGLI 6-8

BOGLIASCO 1951: F. Di Donna, E. Percoco 1, Tamburini R., Guidaldi G. 3, Congiu Giovanni, Mauceri F., A. Bottaro, M. Monari, G. Boero, Congiu Giosue’, D. Puccio 2, A. Canepa, A. Di Donna. All. Magalotti

SPAZIO R.N. CAMOGLI: L. Gardella, A. Beggiato, A. Iaci, E. Rossi, G. Guidi, A. Cambiaso, F. Foti 3, L. Barabino, G. Cocchiere, N. Gatti, F. Licata 1, A. Cuneo 2, E. Caliogna 2. All. Temellini

Arbitri: Schiavo e Petronilli

Note 

Parziali: 3-2 1-4 0-1 2-1Espulsi per gioco scorretto Boero (B) e Gatti (C) nel quarto tempo. Uscito per limite di falli Iaci (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 1951 2/12 + un rigore; Spazio Rn Camogli 3/13. Spettatori 150 circa.