‘Santa’: diga foranea, ultimato il primo ‘cassone’ in cemento armato

E’ stato ultimato il riempimento del primo dei dodici cassoni in cemento armato destinati a risagomare la banchina del Porto di Santa Margherita, in via di ristrutturazione dopo i drammatici eventi del 29-30 ottobre 2018. 

Di 15 milioni la spesa complessiva per riportare agli antichi splendori una zona di ormeggio molto remunerativa per le casse comunali e molto amata anche da armatori di yacht di medie e grandi dimensioni. 

Nei piani dell’amministrazione comunale il primo lotto di lavori dovrebbe essere ultimato entro l’inizio della stagione balneare.