Sestri: il Sistema bibliotecario e le richieste degli studenti

Da Mediaterraneo Servizi Sestri Levante, riceviamo e pubblichiamo

Il Sistema Bibliotecario di Sestri Levante cambia orario. Ottimizzato il servizio per soddisfare le richieste degli studenti.

Implementato nel 2017, con l’inaugurazione della nuova Biblioteca del Mare di Riva Trigoso, il Sistema Bibliotecario della Città dei Due Mari, continua ad essere motivo d’orgoglio per utenti e cittadini. Oltre a vantare la bellezza delle posizioni delle due strutture, ossia Palazzo Fascie per la Biblioteca di Sestri Levante e la panoramica spiaggia di Riva Trigoso per la Biblioteca del Mare, è attualmente un importante punto di riferimento per la vita culturale cittadina.

Grazie alla gestione di Mediaterraneo Servizi, negli ultimi anni si sono consolidate notevoli sinergie tra le diverse realtà del territorio attive culturalmente, unificate in un sistema strutturato di offerta che non si limita al prestito di libri ma evolve il concetto di biblioteca in una nuova interpretazione che vede uno spazio aperto e disponibile a tutti i cittadini. Laboratori per l’infanzia, corsi di formazione, presentazioni, incontri con l’autore, conferenze, approfondimenti, spazio gioco per i più piccini e tantissime altre possibilità rese tali grazie al lavoro e alla collaborazione tra lo staff bibliotecario, i vari collaboratori e le associazioni a cominciare da A.Bi.Ci., costituita da volontari e appassionati con lo scopo di sostenere e promuovere le attività del sistema bibliotecario.

Con il nuovo anno si è lavorato ad un’ottimizzazione del servizio andando incontro alle richieste degli utenti più affezionati, ossia gli studenti. In collaborazione con “La Nassa”, la nuova organizzazione giovanile di Sestri Levante, con la quale la società partecipata ha già collaborato lo scorso anno alla realizzazione dell’Itaca Festival, l’orario di apertura delle due biblioteche è stato ridisegnato cercando di soddisfare le richieste dei ragazzi ossia limitare gli spostamenti favorendo una maggiore costanza nello studio.

Dichiara la Sindaca di Sestrri Levante, Valentina Ghio: “Continuiamo a portare il percorso di condivisione e collaborazione che caratterizza il nostro operato in molti ambiti di lavoro, convinti che si tratti di un elemento fondamentale per portare a compimento scelte amministrative efficaci che incontrano concretamente le esigenze di tutti i cittadini. Il lavoro con La Nassa si innesta in questo percorso di condivisione e ha portato al risultato concreto di recepire e dare soddisfazione alle richieste dei ragazzi”.

Il nuovo orario valido dal lunedì 17 febbraio, sarà quindi il seguente:

Sempre per questo motivo sarà inoltre possibile, durante la sosta quotidiana della Biblioteca del Mare, spostarsi nella Sala Polivalente del complesso. Un’ulteriore novità consiste nel rinnovo di uno dei locali gestiti da Mediaterraneo Servizi e facente parte del complesso di Palazzo Negrotto Cambiaso, in Baia del Silenzio. Una nuova sala disponibile da lunedì 17 febbraio, adibita ad “aula studio” ed aperta anche in orario serale fino alle ore 22.00.

Commenta Luca Ciotoli, rappresentante del progetto La Nassa: “Il nuovo orario e la nuova aula studio sono frutto di un percorso iniziato lo scorso ottobre, che ha visto il coinvolgimento di diversi attori: gli amministratori, i giovani e i dipendenti delle due biblioteche, e rappresenta la sintesi di varie esigenze che speriamo aver soddisfatto. E’ una fase inziale che andrà a migliorarsi. Ringraziamo tutti per l’apertura e la disponibilità dimostrata”.

Per maggiori informazioni sul Sistema Bibliotecario di Sestri Levante è possibile scrivere a biblioteca@comune.sestri-levante.ge.it oppure consultare il sito www.sestri-levante.net