Recco: cultura, bilancio del primo semestre targato Gandolfo

Dallo staff del sindaco Carlo Gandolfo riceviamo e pubblichiamo

Prosegue con le attività dell’assessorato alla cultura, guidato da Enrico Zanini, il report sulle misure attuate dalla Giunta Gandolfo, nell’arco dei primi sei mesi di lavoro.   Nel dettaglio si sono svolte le seguenti attività: 

Concerti

– Nell’Oratorio di San Michele Arcangelo il concerto di musica classica degli “Instant Quintet”;

– “Concerto di Natale” nella sala del Consiglio comunale, con la partecipazione del pianista Andrea Bacchetti, grande nome del panorama musicale genovese e internazionale, della soprano Chiara Bisso con il baritono Carlo Prunali e la flautista Daniela Piras;

– “Festival Recco in Musica”, in rassegna anche il “Concerto di Natale dal mondo”, con i più famosi canti natalizi, nel  Santuario di Nostra Signora del Suffragio.

Presentazione libri:

– “Lo sguardo altrove” di Repaci e Alioto;

– “L’Oceano di mezzo” di Federico Rampini, in collaborazione con la libreria Capurro;

– “Da Quarto dei Mille a Fiume” di Andrea Castagnino;

– “La mattina dopo” di Mario Calabresi, in collaborazione con la libreria Capurro;

– “Blockchain, il futuro tra le mani” di Alessandro Bertirotti e Katia Bovani;

– “Piccola grande Guida di Genova per giovani turisti… e non solo” di Enzo Marciante, in collaborazione con la libreria Capurro;

– “Camogli e Recco. Convergenze parallele tra Otto e Novecento” di Alessandro Pellegrini;

– “Il folklore della Riviera Ligure Orientale” di Maria Luisa Chiesa, in collaborazione con l’Ardiciocca.