Camogli: domani la celebrazione di San Giovanni Bono

Riceviamo e pubblichiamo

Come di consueto, anche al Santuario N.S. del Boschetto di Camogli si ricorda la figura di San Giovanni Bono (+ 651?), il Vescovo passato alla storia per aver riportato nella città di Milano la sede episcopale, precedentemente trasferita a Genova a causa dell’invasione longobarda.

Come recita un testo poetico, scritto tra l’XI e il XIII secolo “nacque a Camogli da una nobile famiglia di Recco” e questo spiegherebbe l’antico contendersi del suo luogo natale. In Santuario viene conservato un antico mezzobusto ligneo con la reliquia, esposta solo in occasione della festività.

Il Santo verrà ricordato domenica 19 gennaio alle ore 11 con la S. Messa solenne e alle 16.30 con il canto del Vespro: precederà un triduo di preparazione il 16, 17 e 18 con Messe alle 8.30 e alle 17.