Treni: linea Genova-Acqui Terme, da lunedì operativa

Dall’ufficio stampa della Regione Liguria riceviamo e pubblichiamo

“Sono soddisfatto che Trenitalia e Rfi abbiano risolto i problemi tecnici che impedivano l’attuazione del servizio: dalla prossima settimana solamente l’ultima tratta della linea sarà coperta dai bus. Abbiamo accolto ancora una volta le legittime richieste dei pendolari che la Regione aveva da subito appoggiato”. Questo il commento dell’assessore regionale ai trasporti Gianni Berrino alla notizia che da lunedì 20 gennaio tutti i collegamenti in circolazione sulla linea Genova – Ovada – Acqui Terme saranno effettuati con treno tra Genova e Prasco Cremolino.

A partire dalla prossima settimana saranno riattivati sia il primo treno del mattino 6051 sia gli ultimi della sera 6074 e 6072 (6070 nei giorni festivi), attualmente operati con bus nell’intera tratta Genova – Ovada – Acqui Terme.

Rimane ancora attivo fino al termine degli interventi precauzionali di consolidamento, in corso a cura di Rfi nei pressi di Prasco Cremolino, il servizio sostitutivo con bus nell’ultima tratta della linea tra Prasco e Acqui Terme.