Sestri: martedì si inaugura il reparto infermieristico (Udi)

Dall’ufficio stampa dell’Asl 4 riceviamo e pubblichiamo

Inaugurazione della nuova Unità Degenza Infermieristica (Udi) e del Centro di cura dei disturbi respiratori; si svolgerà il giorno 14 gennaio alle ore 15.00 presso il terzo piano dell’Ospedale di Sestri Levante.         

All’evento presenzierà la Vice Presidente della Giunta della Regione Liguria, Assessore alla Sanità, Politiche Sociosanitarie e Terzo Settore, Sicurezza, Immigrazione ed Emigrazione, Avv. Sonia Viale.

*****

Si tratta di una struttura a direzione infermieristica, inserita nel contesto ospedaliero di Sestri Levante, che eroga cure col supporto di Medici Specialisti, Medici dei Servizi Territoriali, Operatori Socio Sanitari, Fisioterapisti, Assistenti Sociali al fine di garantire la presa in carico globale della persona, la continuità assistenziale e una perfetta integrazione tra assistenza sanitaria e sociale a pazienti ricoverati in dimissione o pazienti al  domicilio per i quali l’offerta di questo setting assistenziale può rappresentare un’alternativa al ricovero ospedaliero per acuti.

Tra gli obiettivi principali assegnati a tale struttura vi sono: migliorare l’appropriatezza dei ricoveri ospedalieri , contribuire alla gestione degli accessi in Pronto Soccorso facilitando le dimissioni dai reparti di degenza, favorire l’integrazione e la continuità tra strutture ospedaliere e territoriali e, infine, rappresentare un’opportunità di accesso del paziente domiciliare, su proposta diretta del Mmg senza transito dalle strutture dell’emergenza, ad un  setting  adeguato alle condizioni cliniche evitando l’accesso improprio al p.s. e alle strutture ospedaliere di degenza ordinaria.

L’Udi è pertanto una struttura destinata a soggetti che hanno completato il percorso di ricovero in reparti per acuti pur avendo bisogno ancora di un breve periodo di assistenza infermieristica specializzata per il completamento del ciclo di cure oppure che sono assistiti in ambito domiciliare dal proprio Mmg e necessitano di prestazioni infermieristiche tali da non poter essere praticate a domicilio per motivi sociosanitari.

La sua allocazione è prevista al 3° Piano dell’Ospedale di Sestri Levante e dispone di 16 posti letto di degenza. L’attivazione è sperimentale per 12 mesi.

Il rientro al domicilio in dimissione è gestito dall’infermiere Case Manager, dal Medico Internista  congiuntamente al Geriatra dell’Uvgo (Unità di Valutazione Geriatrica Ospedaliera), che si interfacciano direttamente con il Mmg del paziente.

E’ previsto e raccomandato il coinvolgimento precoce dell’Mmg per condividere il Pai (Piano Assistenza Individuale) durante la degenza e per programmare la dimissione al domicilio, favorendo almeno una visita del Mmg stesso durante la degenza in Udi.

L’Udi è un luogo “aperto”, dove gli spazi sono pensati per una tipologia di degenza che prevede la presenza dei familiari, senza vincoli di orario, con la possibilità di stare vicini ai propri cari in modo confortevole, e dove prevale la cura ai bisogni della persona rispetto alla cura medica.

La sperimentazione di tale modello, soprattutto nella sua specifica valenza territoriale, vuole configurare “un luogo e un tempo” di dimissione protetta, in cui accompagnare il paziente anziano, cronico e fragile  ad un rientro al domicilio assistito, in cui sono  protagonisti il casemanager con la sua specificità nell’ identificare i bisogni assistenziali e il Mmg che proseguirà al domicilio la presa in carico della cronicità.