Politica: Forza Italia, il Tigullio fa ‘en plein’

Da Claudio Muzio, capogruppo in Regione di Forza Italia, riceviamo e pubblichiamo

Si è svolta questa mattina a Genova, nella Sala “Liguri nel mondo” del Palazzo del Consiglio Regionale, la conferenza stampa di presentazione del nuovo presidente e capogruppo di Forza Italia in Consiglio, Claudio Muzio, e del nuovo coordinatore regionale del partito, l’attuale sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco. Presenti anche gli onorevoli Roberto Bagnasco, Roberto Cassinelli e Giorgio Mulé. Nel corso della conferenza stampa sono stati anche resi noti i nomi dei nuovi coordinatori delle quattro città capoluogo di Provincia: Mario Mascia per Genova, Fabio Cenerini per La Spezia, Marco Melgrati per Savona e Simone Baggioli per Imperia.

“Il fatto che io e Carlo proveniamo entrambi dal Tigullio – dichiara Muzio – è un riconoscimento al lavoro portato avanti in questi anni sul territorio e in Forza Italia. Assieme agli onorevoli Roberto Bagnasco e Roberto Cassinelli abbiamo tenuto la barra al centro e abbiamo profuso il massimo impegno nei momenti più difficili. La scelta di rimanere in Forza Italia è stata ed è una scelta di fedeltà al voto degli elettori e a quei valori di libertà, di buongoverno, di sussidiarietà e di solidarietà che stanno alla base del nostro movimento politico. Oggi, con questo nuovo assetto – prosegue il nuovo capogruppo in Regione – ripartiamo con ancora più slancio e determinazione. In questi ultimi mesi si è diradata la nebbia e sta tornando l’azzurro: finalmente c’è chiarezza, ognuno ha assunto le posizioni che riteneva di assumere e con la nomina di Carlo a coordinatore regionale e dei nuovi coordinatori cittadini dei capoluoghi di provincia si può costruire qualcosa di nuovo e di migliore e un partito più forte, con l’aiuto e l’impegno di tanti militanti e di tanti cittadini che si riconoscono in Forza Italia e in ciò che essa rappresenta”, conclude Muzio.