Monterosso: con 46 telecamere territorio controllato 24 su 24

di Guido Ghersi

L’Amministrazione Comunale di Monterosso al Mare, nelle Cinque Terre, sta installando ben 46 telecamere fisse che controlleranno h.24 il centro storico e il lungomare. Il Comune pensa di terminare l’operazione entro il corrente mese come si legge nella delibera con oggetto la “prevenzione e il contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria attraverso l’installazione di sistemi di videosorveglianza per i quali sono stati stanziati appositi fondi per l’ultimo triennio”.

Per queste installazioni, il Comune ha ottenuto 279.830 euro, suddivisi in 199.890 euro per i lavori di base di gara compresi gli oneri di sicurezza e di 79.939 mila euro per somme a disposizione del Comune.