Chiavari: Morchio e Romagnolo si intervistano

Riceviamo e pubblichiamo

Sabato 11 gennaio, alle ore 17,30, Piazza Levante e Wylab organizzano, presso la sede di via Davide Gagliardo 7 a Chiavari, a ingresso libero, l’incontro dal titolo “Parlami di te”.

Bruno Morchio e Raffaella Romagnolo, entrambi scrittori di fama nazionale, si intervistano a vicenda.

Difficile immaginare due stili più diversi: l’affresco di grande respiro e lo schizzo nervoso di stampo espressionista, la grande opera sinfonica e la tromba rabbiosa di Miles Davis, il ritmo inesorabile della Storia che macina e trascina le vite di tanti protagonisti in un irresistibile crescendo contro il nervoso vagabondare di un unico occhio disincantato che, a cose fatte, i relitti del passaggio e della storia li osserva con disarmata amarezza.

Il femminile e il maschile? Sarà magari una semplificazione. Di certo, sabato a Wylab gli amanti della lettura possono presentarsi fiduciosi: ce ne sarà per tutti i gusti!

Raffaella Romagnolo e Bruno Morchio, buoni amici nella vita, si intervisteranno a vicenda: chissà cosa ci riveleranno di nuovo sulla genesi della travolgente saga di “Destino” e sullo spigoloso, umanissimo Bacci Pagano. O se uscirà qualcosa sui percorsi creativi dello scrittore, che alla fine consegnano nelle nostre mani i loro prodotti tanto diversi ma sempre godibili.

Si parlerà dell’ultimo libro di Bruno Morchio, “Le sigarette del manager”, da poco uscito da Garzanti, e del lavoro di Raffaella Romagnolo, in particolare dell’ultimo, il bellissimo, emozionante “Destino”, pubblicato da Rizzoli.

Modera il ping pong tra i due l’editore chiavarese Goffredo Feretto, buon amico e profondo conoscitore del lavoro di entrambi.

“Parlami di te”, Wylab, sabato 11 gennaio, ore 17.30. Ingresso libero