Chiavari: sabato “Uomini e navi” con Barbara Bernabò

Dall’ufficio stampa della Lega Navale riceviamo e pubblichiamo

Con il nuovo anno continuano in Lega Navale gli appuntamenti della rassegna “Uomini e Navi”, dedicata alla cultura del mare.
Gli incontri si svolgono nella sede della LNI al box numero 51 nel porto turistico di Chiavari, ingresso  libero e aperto a tutti.
 
Sabato 11 gennaio sarà la volta di  “Corsica e Sardegna nei Giornali di viaggio di Giò Vincenzo Imperiale (XVII secolo)”, relatrice Barbara Bernabò. 
 «Giò Vincenzo Imperiale fu generale delle galee della squadra navale di Genova tra il 1619 ed il 1621 – spiega la studiosa -. Nei suoi Giornali di viaggio ha lasciato interessanti testimonianze sui luoghi visitati durante le missioni che la Repubblica di Genova gli affidò. Dall’aprile al giugno del 1620 fu inviato con cinque galee a dare la caccia ai corsari che si annidavano nelle baie della Corsica e della Sardegna; attraverso i suoi scritti riviviamo uno spaccato della vita marinara del Seicento: le insidie dei viaggi, le vicende della navigazione, i luoghi visitati durante le soste, le persone incontrate, la vita di bordo». 
 
I prossimi incontri in Lega Navale saranno poi:  sabato 25 gennaio “La Regia Marina nell’America meridionale durante il 1800” con Raffaele Ciccarelli, mentre  sabato 1 febbraio si parlerà di  “Recco. Il paese della Focaccia? Nel 1800 era ben altro!” con Ernani “Nanni” Andreatta.

Giò Vincenzo Imperiale (XVII secolo)