Chiavari: potenziata la linea gratuita C2 (2)

di Giuseppe Valle

La linea urbana gratuita C2 non solo è stata potenziata ma si è aggiunta una fermata “sociale” al Centro “Benedetto Acquarone”. Il servizio sarà prorogato per tutto il 2020. Ad annunciarlo il sindaco Marco Di Capua e il presidente di Atp Enzo Sivori.

Enzo Sivori

I dati estremamente positivi (una media di 3957 utenti al giorno, con punte di 7000 nei mesi di luglio e agosto e un minimo a gennaio di 1936 passeggeri) hanno suggerito di proseguire la sinergia fra Comune e Azienda Trasporti.

Il servizio prevede l’alternarsi a acadenza oraria con 10 corse giornaliere a partire dalle ore 8,50 di due percorsi uno lato ponente (Asl 4 direzione Preli) e uno a levante (Asl 4 direzione P.le Rocca) indicati rispettivamente con linea blu e verde nella piantina.

Il pullmino al Centro Acquarone

Marco Di Capua, Roberto Rolandelli, Giuseppe Grigoni e Giorgio Canepa

Giuseppe Grigoni, del centro Acquarone, ha ricordato che il motto di don Nando era “La città dentro” e questo servizio è un sogno che si avvera perché adesso la città può fisicamente entrare nel Centro, avvicinandolo ulteriormente alla società civile.