Pallanuoto F/ Florentia – Rapallo 9-10

Dall’ufficio stampa del Rapallo Nuoto e Pallanuoto riceviamo e pubblichiamo. Di Silvia Franchi

Coppa Italia femminile 2019 – Finale 5^ posto 

Rari Nantes Florentia – Rapallo Pallanuoto: 9-10

RN Florentia: Banchelli 2, Rorandelli, Nesti, Cordovani, Ten Broek 3, Vittori 1, Sorbi, Francini 2, Giachi 1, Nencha, Marioni, Amedeo, Perego. All. Cotti.

Rapallo PN: Falconi, Zanetta, Gitto, Giustini 1, Marcialis 2, Gagliardi 2, Kuzina, D’Amico, Colletta, Bujka 5, Foresta, Co’, Bianco. All. Antonucci.

Parziali: 1-2, 2-2, 1-4, 5-2

Superiorità numeriche: Florentia 3/11 + un rigore, Rapallo 3/6 + 2 rigori.

Uscite per limite di falli: Zanetta e Gitto (R) nel IV tempo. 

Si chiude al quinto posto l’avventura del Rapallo Pallanuoto nella final six di Coppa Italia femminile 2019. Le gialloblu la spuntano di misura (9-10 il risultato finale) nel match giocato questo pomeriggio contro la Florentia. 

Partita non semplice, con il Rapallo che, probabilmente, sconta il dispendio di energie fisiche e mentali nel quarto di finale disputato ieri, che ha visto le gialloblu cedere alla rimonta del Milano nella seconda parte del match. 

Contro la formazione gigliata, i primi due tempi scivolano via in sostanziale equilibrio: al cambio campo, il tabellone segna 3-4. Nel terzo tempo le gialloblu innescano la quinta e macinano gol, portandosi sul 4-8. Non rimane che gestire il vantaggio, ma il quarto tempo vede la reazione della Florentia, che si porta pericolosamente a tallonare il Rapallo: a 6:26, sul 6-10 per le gialloblu, arrivano – curiosità – due reti di Banchelli e il gol di Ten Broek e la formazione toscana si porta a una lunghezza dal Rapallo. La rimonta, però, si ferma al secondo gol del portiere fiorentino, che si infila in rete sulla sirena: finisce 9-10, il Rapallo è quinto. Da segnalare l’ennesimo rigore parato (tra campionato e coppa) dall’estremo difensore del Rapallo, Carola Falconi.