Autostrade: chiesto pedaggio gratuito in tutta la Liguria

Dall’ufficio stampa della Lega Liguria Salvini riceviamo e pubblichiamo

“Rimozione del pedaggio autostradale su tutto il tratto ligure”.

E’ l’oggetto dell’ordine del giorno, presentato dal consigliere Vittorio Mazza (Lega) e sottoscritto da tutti i gruppi regionali, approvato oggi all’unanimità dall’Assemblea legislativa della Liguria.

“La nostra regione – hanno spiegato il capogruppo leghista Franco Senarega e il consigliere Mazza – purtroppo oggi si trova in una condizione critica dal punto di vista logistico e infrastrutturale a causa del tragico crollo del Ponte Morandi a Genova, del pilone crollato in A6 sula Savona-Torino e delle ripetute frane e smottamenti che ostruiscono o danneggiano molti percorsi stradali.

Pertanto, con questo ordine del giorno abbiamo voluto impegnare la giunta regionale ad attivarsi per mettere in atto tutte le azioni possibili affinché in Liguria non si paghi più il pedaggio autostradale fino a quando questa situazione logistica-infrastrutturale e questo stato di emergenza non siano rientrati.

I cittadini liguri, che nonostante i forti disagi hanno reagito in modo esemplare, ne hanno diritto”.

Franco Senarega, capogruppo regionale Lega Nord Liguria – Salvini

Vittorio Mazza, consigliere regionale Lega Nord Liguria – Salvini