Val di Vara e Riviera: “Da gennaio stop al servizio Atp”

L’Atp sospenderà il servizio nei Comuni della Val di Vara e dello Spezzino a partire dall’1 gennaio 2020. E’, infatti, dal 2016 che la Provincia della Spezia non versa i 56.000 euro annui dovuti per il servizio. Claudio Garbarino, “assessore” alla Città metropolitana di Genova spiega: “Ho chiesto più volte spiegazioni, ma le nostre lettere non hanno risposta. Avevo concordato un incontro con il presidente ma, dopo avere concordato una data, l’incontro è stato disdetto senza alcuna spiegazione. Spiace per i Comuni che pagano, ma non possiamo sobbarcarsi un servizio senza l’apporto della Provincia”

Quindi, se nulla accadrà, i pendolari e le persone che usano i mezzi Atp, da Deiva Marina a Maissana, dovranno provvedere con mezzi propri, o messi a disposizione dalla Provincia della Spezia con un costo certamente maggiore.

Il presidente di Atp Enzo Sivori e l’assessore Claudio Garabarino