Porto Venere: tre militari feriti sarebbero incursori

Tre dei cinque militari feriti nell’attentato in Irak, apparterrebbero agli arditi incursori della Marina Militare di stanza a Porto Venere in frazione Grazie. Uno dei tre avrebbe subito la parziale amputazione di un piede; gli altrui due lesioni interne. Nessuno sarebbe in pericolo di vita. La notizia al momento non è stata confermata. I familiari in ogni caso sono stati informati dell’accaduto.