Rapallo: “C’è l’allerta rossa, vado a scuola restando a casa” (2)

Allerta meteo arancione o rossa; disagi nelle scuole e nelle famiglie. La proposta del sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco di effettuare, nei casi di chiusura, lezioni tramite internet, ha avuto un eco positiva. L’idea piace; ora occorre capire come metterla in pratica.

Bagnasco non ha colto solo il disagio delle famiglie, ma anche l’aspetto che deriva dalle ore di lezione di cui gli studenti vengono privati. Inoltre, una volta realizzato il sistema per fare scuola anche stando a casa, potrebbe servire agli allievi che per motivi di salute sono costretti a disertare le lezioni.

L’augurio è che Bagnasco, attraverso Anci, riesca a sensibilizzare sul tema delle lezioni perdute, anche i suoi colleghi in campo nazionale.

Il sindaco a tavola con gli studenti da 10 e lode