Chiavari: “La Cultura del Dialogo come Via”, tavola rotonda all’Economica

Dalla segreteria di casa Mons. Solimano riceviamo e pubblichiamo

L’Ufficio per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso della Diocesi di Chiavari organizza una Tavola Rotonda, sabato 9 novembre p.v., dalle ore 17 alle 19 nella Sala “Ghio Schiffini” della Società Economica di Chiavari, come momento centrale del percorso di Formazione al Dialogo Interreligioso, dal titolo “La Cultura del Dialogo come Via”, proposto nell’800° anniversario dell’incontro tra San Francesco d’Assisi ed il Sultano Malik–al–Kamil.

Come ricorda autorevolmente Papa Francesco nel “Documento sulla fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune”, firmato il 4 febbraio 2019 ad Abu Dhabi assieme al Grande Imam di Al-Azhar, Ahmad Al-Tayyeb, il dialogo è essenziale per la costruzione di un sentimento fraterno e di una convivenza pacifica tra persone, popoli, culture e religioni diverse.

Questo tema, oltre ad essere di rilevanza teologica e religiosa, ha evidenti legami con il vissuto ordinario delle persone, in un tempo di evidente pluralismo religioso, e quindi con le dinamiche sociali e l’azione politica, chiamata a servire il bene comune. Per questo ci è sembrato importante
dedicare una Tavola Rotonda, aperta alla cittadinanza, sul tema “Il dialogo interreligioso e la vita della polis”, che avrà come moderatore Brunetto Salvarani, teologo del dialogo e saggista, e come relatori: Miriam Camerini, ebraista attrice cantante, Franca Landi, Docente di ecumenismo
all’ISR di La Spezia, Sumaya Abdel Qader, Consigliere Comunale e Vice Presidente della Commissione Cultura del Comune di Milano, Claudio Monge, responsabile del Centro domenicano per il dialogo interreligioso e culturale a Istambul e don Giuliano Savina, direttore Ufficio nazionale
per l’ecumenismo e il dialogo della CEI. Al termine è previsto anche l’intervento di Marco Bucci, Sindaco della Città Metropolitana di Genova.

Nella stessa giornata del 9 novembre, l’attrice Miriam Camerini proporrà alle ore 13 nei locali del Ristorante dell’Hotel “Stella Maris”, in Corso Millo 115 sempre a Chiavari, “Lo Shabat di tutti”: pranzo di stile ebraico, animato da letture e canzoni che intendono valorizzare il valore e la bellezza del giorno del riposo dedicato a Dio. Assieme alla Camerini ci saranno anche i musicisti: Manuel Buda e Bruna Di Virgilio.