Riomaggiore: stanzia 30 mila euro per il presepe luminoso

di Guido Ghersi

Dopo che il Comune di Riomaggiore, lo scorso mese, ha stanziato 5 mila euro per il presepe luminoso ideato da Mario Andreoli, sulla collina delle Tre Croci in frazione Manarola, anche il Parco Nazionale delle Cinque Terre, di recente ha stanziato 30 mila euro affinché la tradizione del presepe più grande e famoso del mondo non venga perduta. Questa natività luminosa ormai da mezzo secolo, dall’8 dicembre fino alla festa della Candelora (2 febbraio), illumina la collina e il mare del Parco.

Pur mancando un mese, i lavori sono già ben avviati e la collina sarà pronta ad accogliere la Sacra Famiglia, circondata da tanti personaggi luminosi creati negli anni.

L’importo complessivo di 30 mila euro che è previsto per l’ordinaria manutenzione e valorizzazione, per il triennio 2020/2022 viene coperto dal capitolo bilancio “attività ed iniziative di carattere istituzionale”. Quindi si tratta di uno stanziamento sul bilancio pluriennale del Parco, che viene distribuito in tranche da 10 mila euro per anno.