Riomaggiore: il Comune rifà la copertura delle scuole

di Guido Ghersi

L’amministrazione Comunale di Riomaggiore, guidata dal sindaco Fabrizia Pecunia, ha deliberato di procedere ad una nuova copertura delle scuole di Via Signorini in Via Castello. Infatti si è scoperto che l’attuale tetto rischia di disperdere il calore della scuola. Purtroppo non esiste, allo stato attuale, nessuna protezione che funzioni da isolante termico. Così il Comune è corso ai ripari ed ha affidato ad un’impresa di Fivizzano il 1° lotto di intervento su cui l’Ente investirà i 50 mila euro ottenuti dal “Decreto crescita” per gli interventi in campo di efficientamento energetico e dello sviluppo sostenibile. Il cantiere, affidato con un ribasso d’asta del 2,5% realizzerà solo una prima tranche della riqualificazione energetica.

Oltre a questo 1° lotto che verrà completato quanto prima, è in previsione una seconda tranche che costerà 60 mila euro. Le coperture dell’edificio scolastico saranno suddivise in quattro corpi separati  e si interverrà costituendo due lotti funzionali. Il risultato finale sarà quello di aule più calde e bollette meno salate.