Levanto: torrente Ghiararo, 65.000 euro dalla Regione

Dalla Regione Liguria riceviamo e pubblichiamo

In merito alla messa in sicurezza del torrente Ghiararo a Levanto, Regione Liguria precisa di aver finanziato gli interventi di messa in sicurezza, ottenendo complessivamente 65mila euro dal ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare (Mattm).

In particolare, grazie ad un finanziamento di 45mila euro ottenuto da Regione, il Comune sta procedendo alla manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza della soglia esistente del torrente a valle del ponte romano. Per quanto riguarda l’intervento a monte, Regione, nonostante non lo ritenga di propria competenza, ha ottenuto ulteriori 20mila euro dal Mattm per procedere con i lavori di manutenzione: il progetto è già stato predisposto ed è in fase di appalto. Si tratta infatti di un tratto di torrente che negli anni era stato classificato dalla Provincia della Spezia come di competenza regionale, secondo un metodo di classificazione su cui Regione ritiene necessario un approfondimento per valutarne la validità. Nonostante questo, Regione ha ottenuto il finanziamento dal ministero e sta procedendo con la realizzazione dell’intervento necessario.