Tartaruga in difficoltà, recuperata dalla Guardia costiera

Dalla Direzione Marittima della Liguria, Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Genova riceviamo e pubblichiamo

Nella giornata odierna, alle ore 16 circa, in seguito alla segnalazione, pervenuta da un diportista, alla Sala operativa della Capitaneria di Porto di Genova, è stata recuperata, a 5 km dalla diga foranea del porto di Genova, un esemplare di tartaruga della specie “caretta-caretta”, in evidente stato di difficoltà.

La tartaruga, chiamata “trecentina” dall’equipaggio della motovedetta           Cp 311 che ha operato l’intervento, è stata in seguito trasportata all’Acquario di Genova dove le saranno prestate le cure dal veterinario competente al fine di consentire il successivo rilascio nell’ambiente marino.

Anche in questo caso l’intervento è stato assicurato grazie alla segnalazione dei cittadini, ai quali si rinnova l’invito a indicare eventi particolari ed eventuali comportamenti illeciti alla Guardia Costiera, contattabile tutti i giorni, 24 ore su 24, al numero telefonico della sala operativa 010/27771