Chiavari: Servizio civile al Villaggio, iscrizioni prorogate

Da Roberto Frugone, responsabile comunicazione Villaggio del Ragazzo riceviamo e pubblichiamo

È stata prorogata di una settimana la scadenza del bando per la selezione di 39.646 volontari, inizialmente fissata alle ore 14:00 del 10 ottobre 2019.

I giovani tra i 18 e 28 anni – cittadini italiani, di altri Paesi dell’Unione europea o di Paesi extra Ue purché regolarmente soggiornanti in Italia – hanno quindi tempo fino alle ore 14:00 del 17 ottobre 2019 per presentare la domanda.

La proroga, richiesta da numerosi enti e da alcune Regioni, risponde all’esigenza di concedere qualche giorno in più ai ragazzi che quest’anno, tra le altre cose, si sono confrontati con una procedura completamente nuova rispetto al passato. L’obiettivo è dunque di favorire la massima partecipazione degli interessati.

Tra i progetti finanziati in Liguria ci sono anche i cinque progetti che verranno realizzati nei diversi Centri del Villaggio del Ragazzo.

Ecco nel dettaglio i progetti e le modalità d’iscrizione, per la quale c’è tempo fino al 10 ottobre 2019:

·        Progetto …E TU? (settore: educazione e promozione culturale / area intervento: attività di tutoraggio scolastico  e animazione culturale per minori / centro di riferimento: Centro San Salvatore)

·        Progetto CANTI… AMO!!! (settore: assistenza / area intervento: adulti e terza età in condizioni di disagio / centro di riferimento: Centro Benedetto Acquarone)

·        Progetto CINEMANDO (settore: assistenza / area intervento: disabili / centri di riferimento: Centro Benedetto Acquarone e Centro Costa Zenoglio)

·        Progetto PER FORMARE CI VUOLE UN VILLAGGIO (settore: educazione e promozione culturale / area d’intervento: lotta all’evasione scolastica e all’abbandono scolastico / centro di riferimento: Centro San Salvatore)

·        Progetto SERVIZIO AL CENTRO: ACCOGLIERE E ACCOMPAGNARE (settore e area intervento: assistenza persone affette da dipendenza – detenuti in misure alternative alla pena – ex detenuti – altri soggetti in condizione di disagio o di esclusione sociale / centro di riferimento: Centro Franco Chiarella)

Presentazione domande

Presentazione delle domande da parte dei volontari

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente on line attraverso la piattaforma DOL (domandaonline.serviziocivile.it) a cui si può accedere solo con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) entro le ore 14:00 del 17 ottobre 2019.

Chi può presentare la domanda

Art. 3 del bando: Per l’ammissione alla selezione è richiesto al giovane il possesso dei seguenti requisiti:

·        cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese Extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia

·        aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 365 giorni) alla data di presentazione della domanda

·        non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esposizione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata

Non possono presentare domanda i giovani che:

·        appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia

·        abbiano già prestato o stiano prestano servizio civile nazionale o universale oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione dei limiti di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Informazioni e contatti

dott. Luca Bertaglia (progetti Centro Benedetto Acquarone, Centro Costa Zenoglio e Centro Franco Chiarella) – Tel. +39 0185 5906263

dott. Andrea Pozzo (progetti Centro San Salvatore) – Tel. +39 0185 375236

NOTA BENE: le informazioni dettagliate sui progetti, il bando e l’iscrizione sono scaricabili dalla pagina dedicata al Servizio Civile sul sito web del Villaggio del Ragazzo all’indirizzo http://www.villaggio.org/online/servizio-civile/.