Rapallo: Rea Palus e i mondiali di Londra

Da Rea Palus Race di Rapallo riceviamo e pubblichiamo

Il Rea Palus Race Special Team risponde alla chiamata del Mondiale Ocr 2019 di Londra del prossimo weekend preparandosi ad allestire sul percorso un ostacolo che sarà superato da più di 3500 atleti nei tre giorni delle varie gare della competizione, evento di riferimento per gli appassionati dell’ Obstacle Course Race e i sempre più numerosi praticanti del CrossFit.

Andrea Molinari e Beto Mendoza, dello Staff Sporteventi s.s.d.r.l., dopo aver meritatamente conquistato il ranking di gara qualificante per il mondiale London 2019 con la qualità prodotta nelle passate edizioni grazie al grandissimo livello tecnico e progettuale espresso, affrancato dai 650 e più iscritti di quest’anno, sono stati invitati a replicare e rappresentare l’Italia e in particolar modo la Città di Rapallo con un ostacolo personalizzato ed uno stand espositivo ed informativo nel gigantesco e griffatissimo Village dell’evento.
Oltre a fornire a 50 atleti qualificatisi ad Aprile 2019 il Pass automatico per la definitiva competizione in UK, ad elevare il già ottimo livello di notorietà negli atleti che affollano questo universo ad ostacoli, saranno testimoni di tre grandissime novità per la prossima Rea Palus Race che si terrà sabato 4 aprile 2020.

• Il pass gratuito per la prossima Rea Palus Race per tutti gli atleti con nazionalità differente da quella italiana che si iscriveranno a Londra durante i tre giorni del mondiale.

• L’eccezionale partnership con ECross, importante realtà internazionale per la diffusione delle pratiche ispirate al Crossfit adattate ai bambini di età diverse, che curerà la realizzazione della Rea Palus Kids il 5 aprile 2020 (info al link di seguito: https://ecross-sport.com/ecross-kids/)

• Il primo Trail di Rapallo sempre in programma il 5 aprile 2020, gara podistica su percorso fuoristrada, l’evoluzione 2.0 delle corse campestri sullo stesso percorso della RPR ma senza ostacoli.

Ultimo, ma non meno importante, nello stand espositivo saranno presenti materiali pubblicitari forniti dal Comune di Rapallo sulle bellezze della nostra città corroborati da un roll-up interamente dedicato.

La Rea Palus Race esporta e sostiene nel mondo il nome di Rapallo e della sua più importante e rappresentativa attrazione per il turismo eco sostenibile: la mulattiera storica del Santuario di N.S. di Montallegro affiancato ad un messaggio di qualità, accoglienza e professionalità, veicoli determinanti nelle scelte del pubblico nella meta dei viaggi da effettuare.
In concomitanza con la partenza del mondiale nel Regno Unito, venerdì 11 ottobre, saranno aperte le iscrizioni per la RPR 2020 con speciali offerte per gli atleti.

Ulteriori informazioni su www.reapalusrace.it