Rapallo: Pogliani, brand e rilancio turistico della città

Rapallo ingrana la quinta. Affrontate le emergenze del post mareggiata, presto riparte il porto Carlo Riva; vengono restaurati gli “alberghetti” e molto probabilmente anche l’hotel Savoia. L’amministrazione lavora per superare le situazioni di stallo delle Ville Riva e Porticciolo, e l’Arcadia, meglio nota come quella della strettoia di San Michele.

Occorre imprimere anche nuova vita al turismo. A Marco Pogliani, milanese che ama Rapallo, e creatore del “red carpet” e di tante altre fortunate iniziative, il compito di creare il brand Rapallo e di curare le iniziative che incoraggino la presenza di famiglie e bambini.

Il sindaco Carlo Bagnasco, presenti il presidente del Consiglio comunale Mentore Campodonico e le assessore Antonella Aonzo ed Elisabetta Lai, i dirigenti Antonio Manfredi e Anna Maria Drovandi, ha spiegato il progetto ai rappresentanti degli albergatori Aldo Werdin e Giacomo Carpi che hanno mostrato grande interesse per il progetto.

Marco Pogliani
La riunione di questa mattina