Camogli: “Danneggiata la bacheca dell’Anpi”

Dall’ufficio stampa  Anpi Recco sezione Ruby Bonfiglioli  riceviamo e pubblichiamo

Purtroppo la bacheca Anpi di Camogli nella scalinata di piazza Schiaffino è  stata danneggiata dai soliti idioti  e ignoranti antidemocratici . 
La targa Anpi è  stata staccata . Non è  la prima volta che la bacheca subisce attacchi : già diverse volte staccati avvisi e locandine . 
Come Anpi abbiamo presentato denuncia e informato le Autorità locali. 
La Giustizia farà il suo corso. 
Questa azione ci ferisce ancora di più in quanto la bacheca Anpi fu voluta con grande passione dall’ amico e Compagno Buby , che purtroppo non è  più tra noi. 
Purtroppo, sono gesti sempre più frequenti visto il clima di odio e lo sdoganamento del fascismo, anche involontariamente ma sempre in modo superficiale e scriteriato da parte di alcuni politici .
Oggi più  che in passato chiediamo ai cittadini e cittadine che si riconoscono nei valori Repubblicani di denunciare questi atti . Non ultimo l’intera classe politica condanni senza esitazioni questi gesti e prenda le distanze da movimento di estrema destra . 
Iniziamo a opporci al ritorno dell’ onda nera partecipando attivamente all’ incontro del 20 Ottobre  a Recco alla sala Polivalente ore 16.45  : Essere Profughi dalla St Louis nel 1939 ai giorni nostri .