Avegno: morto il cacciatore colpito da infarto

Aveva 71 anni ed era di Quinto il cacciatore che ieri, durante una battuta al cinghiale ad Avegno, è stato colto da un infarto. Soccorso dal 118 e dai militi della Croce Verde di Recco, era stato stabilizzato e trasportato in codice rosso al pronto soccorso del San Martimno. Ma non ce l’ha fatta; in serata il suo cuore ha ceduto.