Rimini: il Tigullio in vetrina, Comuni uniti, un miracolo

Quest’oggi la fiera del Turismo di Rimini ha tenuto a battesimo, probabilmente a sua insaputa, un evento epocale. La partecipazione corale di tutti i Comuni costieri del Tigullio che hanno deciso di presentarsi uniti a questo importante appuntamento turistico. E’ la prima volta che ciò accade. All’appuntamento anche Camogli, baciata dal parco e dall’Area marina di Portofino, intesi come attrattiva del Tigullio.

La partecipazione alla fiera di Rimini dovrebbe essere solo l’inizio della collaborazione tra Comuni, molto caldeggiata da Valentina Ghio e Carlo Bagnasco. Al secondo punto l’incentivazione di mezzi e infrastrutture per raggiungere il Tigullio; mezzi spostarsi da un Comune all’altro; un calendario in iniziative primarie.

Erano presenti: Giulia Dessa (Moneglia); Valentina Ghio (sindaco di Sestri Levante) Elisa Covacci (vicesindco Lavagna); Gianluca Ratto, assessore Chiavari); Carlo Bagnasco (sindaco di Rapallo); Paolo Donadoni (sindaco di Santa Margherita Ligure). Assenti Zoagli (Comune commissariato), Portofino e Camogli.