Levanto: il Comune per la promozione turistica

di Guido Ghersi

Per Levanto, cittadina turistica di lunga data, l’amministrazione Comunale punta sulla promozione turistica e l’accoglienza al fine di migliorare l’offerta e i servizi. Così finanzia l’attività di promozione del Consorzio degli operatori turistici “Occhio blù-Levanto Informa”, attivo dal 1999,  stanziando 65 mila euro. Lo scopo è quello di partecipare  alla cogestione  dello I.a.t. l’ufficio di (Informazione ed Accoglienza Turistica) in Piazza Cavour. Inoltre aderire alle spese di realizzazione del progetto “web-marketing” denominato “Visit Levanto” che come si legge nella delibera  è sorto per “valorizzare gli antichi sentieri che collegano le numerosi frazioni presenti nell’area, per promuovere l’escursionismo e le attività correlate con una puntuale comunicazione di percorsi guidati , punti di interesse ed attività ricettive, che rappresenta una delle prime attrattive turistiche della nostra zona. Ma non solo, tra gli obiettivi anche quello di dare maggiore risonanza agli eventi culturali ed enogastronomici, attrarre l’utenza internazionale del Parco delle Cinque Terre, di cui Levanto fa parte,  proponendo un’offerta turistica più ricca, in grado di aumentare il tasso di permanenza da stazione di passaggio a luogo stanziale di villeggiatura”.