Cogorno: due nuovi operai per il Comune

Dall’ufficio stampa del Comune di Cogorno riceviamo e pubblichiamo

Hanno preso servizio oggi, martedì primo ottobre 2019, i due operai che hanno vinto il concorso pubblico indetto dal Comune. Erano 212 gli iscritti, mentre i presenti alla prima prova 144. Venti gli ammessi alla prova teorico pratica, 11 a quella orale.

La graduatoria è formata dai primi due vincitori e 8 idonei.
Primo Mauro Levaggi, secondo Davide Rebori.

“Un grazie va alla commissione – dice l’assessore al personale Giorgina Ines Zaccaron – per il grande impegno profuso che ha portato all’espletamento della gara, e all’inizio del lavoro per i due nuovi operai, in un tempo molto breve”.

La commissione esaminatrice era composta da: presidente architetto Matteo Adreveno, esperti: architetto Rossello Sebastiano – geometra Valentina Poletti e segretario Loredana  Cerri.

“Ai nuovi membri del personale a servizio del Comune di Cogorno l’augurio di buon lavoro”, afferma Zaccaron che ricorda: “Già nel passato ciclo amministrativo abbiamo lavorato per implementare la dotazione organica del nostro Comune cercando di ricorrere a tutte le possibilità concesse dalla Legge, ma anche migliorando e rendendo più funzionali gli spazi lavorativi con la ristrutturazione e il trasferimento di alcuni uffici e il conseguente abbattimento delle barriere architettoniche”.

Si tratta di uno dei passaggi, ce ne saranno anche in futuro, per cercare di porre rimedio alla carenza di personale che vivono le amministrazioni pubbliche a livello nazionale.