Camogli: “Aperti per restauro”, visite alla Torre dei Doria

Dal Fai riceviamo e pubblichiamo

Il Fai, Fondo Ambiente Italiano, presenta “Aperti per restauro”. Visite al cantiere di restauro della Torre Doria: sabato 14, 21 e 28 settembre 2019, ore 11 – 12 – 14 – 15 presso Abbazia di San Fruttuoso, Camogli (GE)

Prenotazione obbligatoria

Sabato 14, 21 e 28 settembre 2019, alle ore 11 – 12 – 14 – 15, in occasione dell’intervento di restauro conservativo della Torre Doria che sovrasta l’Abbazia di San Fruttuoso a Camogli (Ge), il Fai – Fondo Ambiente Italiano propone speciali visite dedicate al cantiere di restauro della torre cinquecentesca, con la possibilità di incontrare progettisti, restauratori e studiosi che sono all’opera sul monumento.

Un modo insolito per conoscere la torre che l’ammiraglio Andrea Doria si impegnò a realizzare nel momento in cui ricevette nel 1551 il giuspatronato su San Fruttuoso da parte del papa Giulio III, osservando da vicino il degrado naturale delle superfici murarie e scoprendo le tecniche d’intervento più recenti che i restauratori stanno applicando per contrastarlo.

Un’occasione unica per salire sui ponteggi e scoprire da vicino gli stemmi della famiglia Doria, l’aquila imperiale su sfondo oro e argento, e le decorazioni originarie del lato est della parte sommitale della torre.

Sabato 14 gennaio i visitatori incontreranno l’architetto Roberto Segattini, Progettista e Direttore Lavori, Ufficio Restauro e Conservazione FAI, e Viviana Chiodini, restauratrice di Magistri, impresa che si è aggiudicata la gara di appalto per l’intervento di restauro conservativo.

Sabato 21 gennaio i visitatori incontreranno l’ing. Elisa Baccega, Ufficio Restauro e Conservazione FAI, ed Eros Zanotti, direttore tecnico di Magistri, impresa che si è aggiudicata la gara di appalto per l’intervento di restauro conservativo.

Sabato 28 gennaio i visitatori incontreranno l’architetto Nadia Sanitario, Progettista e Assistente alla Direzione Lavori, Ufficio Restauro e Conservazione FAI, e Vanessa Facchini, restauratrice di Magistri, impresa che si è aggiudicata la gara di appalto per l’intervento di restauro conservativo.

Gli incontri saranno introdotti dall’architetto Alessandro Capretti Property Manager dell’Abbazia di San Fruttuoso, si ringrazia l’architetto Stefania Ottonello, Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione.

In caso di pioggia e/o condizioni meteo marine sfavorevoli e sospensione servizio battelli da Camogli l’Abbazia resterà chiusa e l’evento sarà annullato.
I restauri sono resi possibili grazie al fondamentale contributo di Compagnia di San Paolo e Friends of FAI.

* * * * *

Giorni e orario: sabato 14, 21 e 28 settembre 2019, ore 11 – 12 – 14 – 15. Prenotazione obbligatoria (massimo 10 partecipanti a visita fino a esaurimento posti)

Orari di apertura Abbazia: fino alla metà di settembre tutti i giorni dalle 10 alle 17.45, seconda metà di settembre tutti i giorni dalle 10 alle 16.45, ultimi ingressi 45 minuti prima dell’orario di chiusura.

Biglietti:

Iscritti FAI: gratuito, Intero: € 12,50; Ridotto (bambini 6-18 anni): € 6,50; Famiglia (2 adulti e 2 ragazzi): € 31,50; Residenti Comune di Camogli € 5,00 (il biglietto comprende l’ingresso in Abbazia)

Per informazioni e prenotazioni: T. 0185 772703; fai.sanfruttuoso@fondoambiente.it

www.fondoambiente.it