Lavagna: i resti di 12 persone in attesa di essere sepolti

Il Comune di Lavagna, a termini di legge, ha esumato alcune salme i cui resti sono a disposizione dei familiari . “Tali ossa umane sono attualmente custodite, come da Regolamento, nel magazzino del custode necroforo e sono a disposizione dei familiari e degli aventi diritto. Trascorsi tre mesi dalla presente pubblicazione senza che siano pervenute dagli aventi diritto disposizioni in merito, le suddette ossa umane saranno collocate nell’ossario comune”

Sull’albo pretorio del Comune sono indicati anche i nomi delle persone i cui co5rpi sono stati esumati:

CAMPOFIORITO TERESA deceduta in data 25/07/2004 ed esumata il 29/06/2018

HAZIM MARIAM deceduta in data 01/09/2004 ed esumata il 03/07/2018

AULETTA BICE deceduta in data 31/07/2004 ed esumata il 03/07/2018

MUZIO MARIO  deceduto in data 12/10/2004 ed esumato il 18/07/2018

ASANZA THOMAS deceduto in data 15/11/2004 ed esumato il 26/09/2018

SCUDERI ROSA  deceduta in data 03/12/2004 ed esumata il 02/10/2018

RACCONE ANGELO deceduta in data 15/01/2005 ed esumato il 15/01/2019

GALLI TERESITA deceduta in data 03/02/2005 ed esumata il 22/01/2019

LORENZINI RICCARDO deceduto in data 27/02/2005 ed esumato il 07/02/2019

PATRI MARIA ADELINA deceduta in data 29/03/2005 ed esumata il 26/02/2019

VARISCO SARA deceduta in data 11/04/2005 ed esumata il 14/03/2019

CHIAPPE ANGELA deceduta in data 14/05/2005 ed esumata il 16/04/2019