Chiavari: 2^ edizione di Chiavarincosplay

di Giuseppe Valle

Per gli appassionati di travestimento, cartoons e fumetti ritorna questa manifestazione culturale per tutta la famiglia. Gli appuntamenti sono splamati su tre giorni, venerdì 20 – sabato 21 e domenica 233 settembre – nel centro storico. Infatti un red carpet attraverserà le vie del centro da viale Millo a piazza Roma: musica live e artisti di strada, attori, maghi, clown, disegnatori. Saranno coinvolti commercianti, ristoratori, bar e associazioni culturali.

Andrea Lucchi e Silvia Stanig

La regia è affidata a “Think Comics” il cui rappresentante, Andrea Lucchi, spiega le finalità e lo svolgimento del ricco programma.

Venerdì 20 settembre ci sarà l’inaugurazione in piazza Mazzini alle ore 19,30 e in piazza Fenice alle 21,30 lo spettacolo “The Spleen Orchestra”.

Sabato 21 dalle ore 10,30 saranno aperte le aree tematiche sia all’aperto sia nell’Auditorium San Francesco. A partire dalle 20,30 in piazza Fenice gli ANIMEniacs Corp.

Domenica 22 settembre alle 9 “Una mattina al Museo Archeologico” e alle 10 nell’Auditorium l’incontro “Cosplay e Pedagogia – Perché il travestirsi può essere educativo ?”. Dalle ore 20 in piazza Fenice Omar Fantini e i Poveri di Sodio si esibiranno nello spettacolo “Non si esce vivi dagli anni ’80”.

Andrea Lucchi

L’evento è stato intenzionalmente destagionalizzato e coincide con le Giornate Europee del Patrimonio.

Le aree tematiche sono cinque:

  • Il trono di Spade (Via Martiri della Liberazione )
  • Area Bimbi (piazza Roma)
  • Harry Potter + Music Park Game (piazza Matteotti e Villa Rocca)
  • Fantasy
  • Associazioni (piazza Mazzini).
Omar Fantini

Giampaolo Roggero e Massimiliano Canepa rispettivamente rappresentanti di Ascom e Civ.