Rapallo: San Francesco, nuovo appalto; inizio lavori a primavera

L’interruzione dei rapporti con la ditta vincitrice della gara, al ribasso, per la costruzione della nuova copertura del torrente San Francesco a Rapallo, impone un nuovo appalto che comprenderà sia il secondo stralcio del primo lotto, sia il secondo lotto; con lavori che dovranno terminare entro il 2023 e che rinnoveranno la soletta ammalorata del torrente sino a piazzetta Ruffini.

Questa mattina in Regione incontro tra l’assessore Giacomo Giampedrone, il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco e l’assessore ai Lavori pubblici Filippo Lasinio, oltre ai tecnici.

I lavori in emergenza verranno affidati tramite bando. I lavori saranno finanziati con fondi già stanziati dalla Regione e con l’apporto economico del Comune. Il bando prevede che la ditta vincente si occupi della fornitura, trasporto e messa in opera delle travi.

Il progetto subirà una variazione poiché il secondo lotto prevedeva che il soppalco fosse creato in loco con ferro e cemento; una procedura che richiederebbe molto più tempo rispetto all’utilizzo di travi prefabbricate come è stato fatto nel primo stralcio del primo lotto.

La ripresa dei lavori potrebbe avvenire nella primavera del 2020.

Filippo Lasinio