Cogorno: “Mai detto di essere vicepresidente”

Dall’avvocato Paola Rezzano riceviamo e pubblichiamo

Sono a richiedere una rettifica dell’interesse del mio assistito signor Nunzio Merenda il quale, nella pubblicazione di Levante News del 10 u.s. è stato ritratto in carenza di preventiva autorizzazione alla pubblicazione. Si trattava sì di un cerimonia pubblica ma detta fotografia era stata scattata al mio Assistito a titolo squisitamente personale e senza che lo stesso conoscesse personalmente prima di allora il Signor Domenico Cianci, tanto meno nella sua veste politica di candidato.

Peraltro il mio Assistito mai si è qualificato quale vice presidente della sezione di Cogorno della Croce Rossa Italiana, carica che non ricopre né ha mai ricoperto.