Chiavari: vigili del fuoco, il Papa svela gli interventi minori

Ieri Papa Francesco ha raccontato al mondo uno degli interventi più frequenti e taciuti dei vigili del fuoco che lo hanno liberato dall’ascensore che si era bloccato. Accade non solo in Vaticano, ma ovunque ed anche i vigili del fuoco di Rapallo e Chiavari vengono spesso chiamati a liberare utenti prigionieri degli ascensori.

Sono interventi cui i vigili del fuoco non danno neppure notizia perché li considerano di routine. Come i casi di chiavi smarrite, per rientrare a casa si possono chiamare i vigili del fuoco solo se vi è un pericolo: ad esempio la presenza in casa di un bimbo piccolo. Altra causa frequentissima la caduta di anziani in casa o il fatto che non rispondano alle chiamate di parenti. Anche questa notte i vigili del fuoco di Chiavari sono intervenuti in via Entella per una persona anziana caduta che non riusciva a rialzarsi. Ma questo non fa cronaca.

JUn incendio, ma il lavoro dei vigili del fuoco è assai più ampio e gli interventi si ripetono giorno e notte per mille cose