Levanto: è allarme siccità, si attinge ai pozzi degli Orti Massola

di Guido Ghersi

A Levanto, da molto tempo non piove a sufficienza e così si fa sentire la siccità. A seguito di ciò, la locale ‘Amministrazione Comunale ha autorizzato la società spezzina “Acam/Acque” ad utilizzare, almeno fino a martedì 10 settembre i pozzi che si trovano nell’area degli “Orti Massola” di Corso Roma, nel parcheggio chiuso a più riprese, per evitare l’insorgere di problemi igienico-sanitari.

Infatti già dallo scorso mese di luglio, la società aveva avvertito il Comune che era stata raggiunta la soglia critica oltre la quale non sono più garantiti i volumi e la qualità dell’acqua.

La società spezzina, dal canto suo, si è impegnata a monitorare costantemente la potabilità delle acque estratte e i primi risultati dovrebbero giungere al Comune levantese entro martedì 3/9.